Thursday, September 1, 2016

A primavera aumentano i casi di mal di testa fra bambini ed adolescenti

ling fluentIn primavera i nostri bambini sono più soggetti al mal di testa a causa della fatica legata agli impegni scolastici, all’arrivo dei primi caldi e agli sbalzi di temperatura.

I cambiamenti indotti dalla bella stagione possono essere alla base della cefalea per l’alternanza continua fra freddo e caldo e per la presenza di umidità. Questo malessere potrebbe essere anche determinati da un sonno irregolare o insufficiente o dal cambiamento degli orari per via di giornate più lunghe e soleggiate.

I dati diffusi dall’Ospedale pediatrico Bambino Gesù parlano chiaro: si ha un aumento del 15% di visite nei mesi compresi fra Marzo e Giugno.

Il mal di testa è un disturbo che riguarda tutte le fasce d’età e che comprende circa l’80% degli adolescenti ed il 40% dei bambini. Si tratta di cifre importanti che non devono essere sottovalutate perché la cefalea può anche essere determinata da altre patologie più o meno gravi che comprendono anche le allergie di stagione.

Soundimine
The best hearing solution!
https://phytonutrition-sante.com/soundimine-hearing-solution-avis/








Gli esperti sottolineano che il mal di testa primaverili dei piccoli deve essere affrontato per determinare quale sia la causa che non sempre è la semplice emicrania. In alcuni casi la cefalea è il sintomo di altre malattie, anche di tipo celebrale.

Dr Extenda
Intensive potency support!
https://phytonutrition-sante.com/dr-extenda-avis/






Il centro cefalee dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma è uno dei centri italiani di eccellenza dove è possibile individuare le cause scatenanti del mal di testa, studiato una terapia specifica. Presso il centro cefalee del Bambino Gesù si registrano annualmente milleduecento visite. Ai pazienti, piccoli ed adolescenti, viene garantito un percorso completo che parte dalla diagnosi passando poi per la terapia personalizzata che vede protagonisti un team di specialisti fra i quali lo psicologo ed il neuro pediatra. Una volta giunta alla diagnosi precisa viene studiata la cura che può anche non essere farmacologica.

Il centro cefalee del Bambino Gesù di Roma si trova presso la sede di San Paolo in Viale San Paolo ed è aperto tutti i martedì ed i mercoledì.

Vedi anche:

Esprimi i tuoi pensieri

Cosa stai pensando...